Concorso Poetico 2005

------------------------------

 

Lùthien

 

Le grandi ali,
distese
sul sentiero
di sassi minuti,
appuntiti e tristi,
sollevarono
la cenere dei sogni
volati via,
oltre la dimensione
della vita.
Le grandi ali,
distese
sul sentiero
delle onde cristalline,
evanescenti e libere,
sollevarono
la vita
volata via,
oltre la dimensione
del sogno.
Le grandi ali,
distese,
sollevarono
la realtà.

 

Prima classificata,
39 % delle preferenze

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Laestel

 

"Il sapore del dolore"

non c'è nessuna scusa

eri li morbida e flessuosa

eri li

è passato bambina il tempo dei colori

è passato

adesso senti solo il pugno secco dritto nello stomaco

sei truccata e i capelli sciolti adornano il viso

hai l'anima in pezzi

ma il tuo vestito nero attirerà gli sguardi

così nessuno si accorgerà..che quello che vede

non c'è
non c'è
non c'è

le parole stanno a zero

il dolore sta lassù
dove un giorno il cielo era blu

sento solo lo stomaco..

aspetta
adesso esci
sorridi
mangi e bevi...scherzando

il dolore sta lì nella tua anima

solo tuo
disperatamente tuo


Seconda classificata,
24 % delle preferenze

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Calien

 

....di fronte alle vicende della vita
il tempo proprio non conta
la gioia è di poter presto
voltarti,
guardar la vita andare avanti e capire
che non è per nulla finita.

Sentir cantare gli uccelli ed il fruscio
delle foglie al vento.
..e quel senso di serenità
.che si diffonde in te e nel tuo animo

Ferma il tempo se puoi
con una mano
perchè con l'altra
ti appoggi al bastone per la vita
che davanti ti scappa.


Terza classificata,
13 % delle preferenze

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

------------------------------

[ torna alla pagina avventure ]